Esce oggi Disagio, estratto dal nuovo album di Giancane, dal titolo Ansia e Disagio, che uscirà il 24 novembre per Woodworm Label. L’album Ansia e Disagio sarà presentato il 7 dicembre al Circolo ARCI Monk, Roma. A questo link l’evento Facebook del release party.

Woodworm Label sarà affiancata da Big Time (ufficio stampa) e BPM Concerti (booking).

Giancane parla del video di Disagio
Il video, da vedere rigorosamente in full screen verticale da smartphone, ricrea fedelmente le Instagram Stories. È colmo di persone, luoghi reali, momenti di disagio quotidiani, figure professionali e non che riempiono i server con pattume sociale. Un piccolo specchio dell’umanità: il riassunto di una ricerca durata mesi.

BIOGRAFIA
Componente del celebre gruppo romano “Il Muro del Canto”, Giancane è un cantautore folk e rock’n’roll, dal grande senso dell’umorismo e dalla chiara vocazione country.Il suo primo album si chiama “Una vita al top” ed è uscito alla fine del 2015, preceduto solamente da un EP, “Carne”, venduto in comodi vassoi in polistirolo da macelleria.”Una vita al top” è un album country-neomelodico, d’orientamento western, ricco di rime selvagge. Giancane, come un cowboy metropolitano, si aggira per le vie della città: la sua chitarra è carica a pallettoni country folk e rock’n’roll, che il cantautore usa senza pudore. Cambia outfit, Giancane, ma tiene con sé la consueta museruola, tanto amata e tanto odiata.Esaurita la prima tiratura, il 22 ottobre 2016 esce “Una vita al Top Deluxe”, che viene accolto con entusiasmo da critica e pubblico.Hanno parlato di “Una vita al Top” diverse riviste specializzate e testate, tra cui Repubblica (ed. nazionale), il Messaggero e Il Mattino e riviste online come Rolling Stone, XL di Repubblica, Rockit e molte altre ancora.Il tour di “Una vita al Top” e “Una vita al Top Deluxe” conta oltre 150 date di presentazione in tutta Italia, compresi diversi SOLD OUT.Il 16 giugno 2017 esce “LIMONE”, il primo singolo estratto dal nuovo disco di inediti. Il video, prodotto da Chef Rubio, con la sua società di produzione audiovisiva indipendente TUMAGA, e Image Hunters, apprezzata film company romana, supera le 95.000 visualizzazioni in quattro mesi.