Nove canzoni per nove viaggi andata e ritorno nella testa di NOVE. Animali che ti spiegano il futuro, Bonatti che scala il K2, la guerra contro l’indie e la libertà di non poter scegliere niente davvero.

O forse niente di questo, nel flusso di coscienza bedroom punk di un progetto incosapevolmente serio e necessario, urgente, dissonante, acido, punk. Contro tutto e tutti, per tenersi occupati e gridare fuori dalla finestra, perché il fine ultimo non è comprarsi la macchina, ma stare nel fiume a galleggiare.

Il primo album dell’enfant terrible di Woodworm: “Nove canzoni che non ricordo di avere scritto”. Nove brani, dal 9 Novembre in tutti gli store digitali.

Scritto, prodotto e registrato da Nove. Masterizzato da Giuliano Pascoe.

💽     ASCOLTA IL NUOVO DISCO DI NOVE    💽

📸    SCARICA LE FOTO DI NOVE DI LORENZO ARRIGONI    📸

🐦    GUARDA IL VIDEO DI “GABBIANO”    🐦

💊    GUARDA IL VIDEO DI “PILLOLINE”  💊