La Rappresentante di Lista

La Rappresentante di Lista è una band nata nel 2011 dall’incontro tra Veronica Lucchesi (voce) e Dario Mangiaracina (guitalele, chitarra, fisarmonica, sassofono e voce). Lui palermitano, lei toscana, entrambi attori teatrali (collaborano con Emma Dante, Civilleri/Lo Sicco, Compagnia Ortika), sono autori a quattro mani dei testi e delle musiche. L’anno successivo alla formazione, la band inizia una lunga serie di concerti in giro per l’Italia.

Nel 2013 la Rappresentante di Lista vince Arezzo Wave Sicilia ed è menzionata tra le migliori realtà emergenti all’interno di Arezzo Wave Italia. È del 2014 invece la candidatura alle “Targhe Tenco” – miglior disco d’esordio – e la partecipazione alle finali del festival Musicultura.
Nel marzo 2014 esce il loro primo album (Per la) via di casa per l’etichetta bolognese Garrincha dischi. Il disco, prodotto con Roberto Cammarata (Waines, Omosumo), vede al suo interno diverse collaborazioni: Banda alle Ciance, Simona Norato, Antonio Di Martino, Serena Ganci (Iotatòla), Angelo Di Mino.

(Per la) via di casa (2000 copie vendute) gira l’Italia con centinaia di concerti in teatri, club, appartamenti, terrazze, cortili, automobili e strade, tra queste il Ferrara Buskers dell’agosto 2014. Nel giugno 2015 esce Invisibilmente, primo 45 giri estratto dal nuovo disco, in uscita sempre per Garrincha dischi. A settembre Veronica è nominata miglior voce femminile della scena indie dal MEI – Meeting delle Etichette Indipendenti.

Nel 2015 LRDL è tra i 60 finalisti di Sanremo Giovani con il singolo “Apriti Cielo!“.
A Dicembre dello stesso anno esce Bu Bu Sad (candidato alle “Targhe Tenco” come miglior disco dell’anno). Ospiti di diverse trasmissioni radio (Zazà su Radio Rai Tre, Casa Bertallot, Minisonica su Radio Popolare), con il secondo disco (recensito da riviste e webzine specializzate – Rumore, Buscadero, Internazionale, Rockit, Blow Up) Veronica e Dario aka La Rappresentante di Lista ottengono un buon riscontro dalla critica e un ottimo successo di pubblico. Dalla primavera del 2015 Enrico Lupi (tromba, pianoforte e synth), Marta Cannuscio (batteria e voce) ed Erika Lucchesi (sax e cori) entrano a far parte della band. Nell’estate dello stesso anno LRDL vince il premio della rete dei Festival / Musica da Bere all’interno della Festa della Musica di Brescia e il PAE (Premio Autore Emergente) ed è considerata tra le migliori band nell’esibizione dal vivo dal circuito Keep On. Nel Marzo del 2017 esce Bu Bu Sad live registrato tra Ottobre e Dicembre nei club di tutta Italia. La band continua il tour (recensito anche da Piergiorgio Pardo su Blow Up di Maggio che definisce LRDL “una band dalle enormi potenzialità, intenta solo a viversi fino in fondo questa sua ipotesi folk/jazz/soul/funky pop metropolitano e insieme ancestrale, su cui la vocalità di Veronica Lucchesi, vero dono divino, svetta come di narratrice poetessa in pubblica piazza”). Nell’Agosto del 2017 la band è ospite dello Sziget Festival, una tra le rassegne più prestigiose in Europa. Sempre nell’estate dello stesso anno LRDL è tra le band chiamate a riarrangiare una delle canzoni di Tregua di Cristina Donà per la riedizione del disco (Tregua 1997-2017 stelle buone) pubblicato a Settembre di quest’anno. A novembre esce Centro Malessere, canzone scritta con Giorgio Canali all’interno del format “Kahbum – la serie”. Dopo un tour di oltre 200 date in collaborazione con la Tempesta concerti (www.latempesta.org), oggi la Rappresentante di Lista sta lavorando alla scrittura del terzo disco all’interno del Fat Sound Studio di Palermo. Progetti in cantiere per il 2018 sono Bu Bu Suite (riscrittura per ensemble di musica da camera del repertorio della RDL in collaborazione con il giovane compositore Francesco Leineri) in tour nei teatri a Gennaio e M8 (progetto di drammaturgia contemporanea in collaborazione con la compagnia Animanera Teatro www.animanera.net).

(ph Manuela Di Pisa)

 


Condividi con i tuoi amici










Inviare