LA RAPPRESENTANTE DI LISTA torna con un nuovo brano. È infatti disponibile a partire da venerdì 17 giugno in radio e su tutte le piattaforme digitali il nuovo singolo “DIVA (https://LRDL.lnk.to/Diva). Anche il videoclip del brano, girato a Palermo, è disponibile online. 

DIVA” segue il successo di “Ciao Ciao”, il brano presentato al Festival di Sanremo e già certificato doppio Disco di Platino. “Io sono una diva, o non sono più niente”: scritto durante una session contestualmente al singolo sanremese, DIVA è un invito per tutte e tutti a sentirsi dive e divi, all’accettazione di sé e all’autodeterminazione. Ciascuno di noi ha la possibilità di sviluppare il percorso personale che desidera, di inseguire i propri sogni, e ha il diritto di non essere ferito e attaccato per le proprie scelte e per le proprie fragilità (“non mi stressare, non mi dire niente, non farmi male perché sono fragile”).  

Quello di “DIVA” è quindi un messaggio di inclusività e rispetto per le diversità, come sempre è accaduto nella produzione e nella storia de LRDL. La libertà è la condizione che dobbiamo conquistare per far fiorire la “diva” che custodiamo: solo tacendo le voci feroci del giudizio, che spesso provengono proprio da noi stessi, si può raggiungere la vera emancipazione. Si tratta di un processo complesso e le conquiste sono spesso fragili, a rischio, parte di un discorso molto intimo e delicato. 

Il nuovo singolo è una riflessione sulla bellezza fuori dagli schemi e sulla fragilità che la figura topica della diva rappresenta. Nella cover il volto neoclassico di una statua (che riprende ancora l’estetica della copertina di “Ciao Ciao”) viene deturpato simbolicamente dal titolo del brano. I riferimenti sono le scritte sulle braccia di Courtney Love che si automarchiava come bitch o ancora come witch. “DIVA” è quindi un memorandum della tragicità – a volte – del divismo, basti pensare a Amy Winehouse o a Maria Callas, e al gusto per il trainwreck, il piacere malsano per i fallimenti di una star (fenomeno raccontato con lucidità da “Spezzate. Perché ci piace quando le donne sbagliano” di Jude Ellison S. Doyle). 

 Il videoclip del brano è girato a Palermo, la città de LRDL, per la regia di Simone Rovellini, e vede protagonisti Veronica Lucchesi e Dario Mangiaracina nella splendida cornice di Piazza Pretoria. Uno dei luoghi simbolo di Palermo per uno dei progetti più rappresentativi della scena musicale della città, che lo ha scelto per la sua bellezza e per la sua storia unica: la Piazza è nota anche con il nome di Piazza della Vergogna, perché tutte le sue statue sono raffigurate nella loro nudità. Ritenute simbolo di corruzione e malcostume, le statue vennero danneggiate ed evirate. Una piazza emblematica, che ha regalato a LRDL forti suggestioni per il videoclip di un brano che racconta proprio della forza e del pericolo del (pre)giudizio altrui. 

Per LRDL quelli dopo Sanremo sono stati mesi di intenso lavoro, per terminare le registrazioni del brano e prepararsi agli impegni estivi: proprio in questi giorni Veronica Lucchesi e Dario Mangiaracina daranno il via – dopo il debutto al Mi Ami – a MyM – CIAO CIAO EDITION, il tour che la porterà sui palchi di tutta Italia e dove finalmente potrà suonare il nuovo brano dal vivo davanti ai fan 

 

La Rappresentante di Lista annuncia quattro nuove date estive che si aggiungono al calendario di MyM – CIAO CIAO EDITION: dopo l’incredibile successo sanremese con “CIAO CIAO”, il progetto fondato nel 2011 dalla cantante Veronica Lucchesi e dal polistrumentista Dario Mangiaracina, torna sui palchi dei più importanti festival e rassegne estive.

MyM – CIAO CIAO EDITION prenderà il via a Segrate (Mi Ami Festival) il 28 maggio, per poi proseguire Ferrara Sotto le Stelle il 19 giugno, Lido di Camaiore – LU (La Prima Estate) il 22 giugno, Roma (Rock in Roma) il 23 giugno, Fermo (Villa Vitali) il 24 giugno, Genova (Goa Boa Preview) l’1 luglio, Allein – AO (Musicastelle) il 2 luglio, CaorleVE (Suonicaorle) il 6 luglio, Cremona (Tanta Robba Festival) il 9 luglio, Alba – CN (Collisioni Festival) il 10 luglio, Lugo –RA (Ravenna Festival) il 17 luglio, Feltre – BL (Feltre d’Estate) il 24 luglio, Bergamo (Piazzale degli Alpini) il 29 luglio, Ponte Di Legno Tonale – Lago Valbiolo – TN (Water Music Festival – concerto pomeridiano, h 15.00) il 30 luglio, Cividale del Friuli – UD (Mittelfest) il 31 luglio, Zafferana EtneaCT (Sottoilvulcano Festival) il 7 agosto, Bagheria – PA (Beat Full Extra) il 12 agosto 2022  e Mola di Bari (Locus Festival) il 20 agosto.

LRDL è pronta a portare in tutta Italia – insieme al suo repertorio decennale – MY MAMMA CIAO CIAO EDITION” (Woodworm/Numero Uno – Sony Music Italy), la riedizione digitale disponibile su tutte le piattaforme dell’ultimo album “My Mamma”, uscito lo scorso 5 marzo 2021 durante l’esperienza sanremese con Amare”, che si arricchisce di due nuovi brani: CIAO CIAO”, in gara alla 72sima edizione del Festival e già certificato Disco di Platino, e BE MY BABY, il brano prodotto da Papa D e Cosmo per la serata delle cover proprio con Cosmo, insieme a Margherita Vicario e Ginevra.

MyM – CIAO CIAO EDITION sarà un nuovo e imprevedibile sviluppo delle performance con cui la band negli anni ha stupito il proprio pubblico e un ulteriore spazio per raccontare l’universo artistico de LRDL. Sarà un esplosivo live full band, uno show a 360° come ormai d’abitudine per La Rappresentate di Lista, ormai una garanzia per i fan più affezionati e una sorpresa per chi ha conosciuto il progetto in questi mesi e sta contribuendo al successo su tutti i livelli di “CIAO CIAO. Le prevendite sono disponibili ticketone.it e nei circuiti abituali.

Acclamata dal pubblico e dalla critica e già certificata Disco di Platino, con quasi 40 milioni di streaming audio e video, “CIAO CIAO è entrata al 9° posto nella classifica globale delle nuove uscite più ascoltate su Spotify, stabilendosi anche nella top 200 Global della piattaforma, ha debuttato al 3° posto tra i singoli più venduti delle Classifiche FIMI/Gfk e si conferma ancora sul podio dei brani più trasmessi in radio Sui social media i numeri sono in crescita sin dall’inizio della settimana sanremese: i follower su Instagram sono più che raddoppiati, quelli su Tik Tok arrivati a oltre 55mila, con più di 10 milioni di visualizzazioni, il brano è stato utilizzato in oltre 70mila video. Anche il videoclip, che riprende l’ormai celebre coreografia portata sul palco dell’Ariston, ha raccolto ad oggi oltre 20 milioni di views. Non è mancato il sostegno di personaggi come Paolo Sorrentino, che ha utilizzato “CIAO CIAO” per un “finale alternativo” sulla sua pagina Instagram dell’ultima pellicola “È stata la mano di Dio”, a Tiziano Ferro, passando per club calcistici, squadre olimpiche e molto altro.

 

LA RAPPRESENTANTE DI LISTA è inarrestabile: a una settimana dalla partecipazione alla 72sima edizione del Festival di Sanremo,Ciao Ciao” è già certificata Disco d’Oro ed è disponibile su tutte le piattaforme digitali MY MAMMA CIAO CIAO EDITION(Woodworm/Numero Uno – Sony Music Italy). Così My Mamma, l’album uscito lo scorso 5 marzo 2021 durante l’esperienza sanremese con Amare” si arricchisce di due nuovi brani: CIAO CIAO”, in gara alla 72sima edizione del Festival, e BE MY BABY, il brano prodotto da Papa D e Cosmo per la serata delle cover proprio con Cosmo, insieme a Margherita Vicario e Ginevra.   

https://lrdl.lnk.to/MyMamma

 “CIAO CIAO sta collezionando successi su tutti i livelli: acclamato dal pubblico e dalla critica, con più di 12 milioni di streaming audio e video, è entrato al 9° posto nella classifica globale delle nuove uscite più ascoltate su Spotify, è al 3° posto tra i singoli più venduti delle Classifiche FIMI/Gfk e al 2° posto della classifica radio Earone. Sui social media i numeri sono in crescita dall’inizio della settimana sanremese: i follower su Instagram sono raddoppiati, quelli su Tik Tok arrivati a 40mila, con più di 6 milioni di visualizzazioni, il brano è stato utilizzato in oltre 17mila video, rendendo “CIAO CIAO” il terzo brano sanremese più utilizzato sulla piattaforma. Anche il videoclip, che riprende l’ormai celebre coreografia portata sul palco dell’Ariston, ha raccolto ad oggi 6,2 milioni di views. Non è mancato il sostegno di personaggi come Paolo Sorrentino, che ha utilizzato “CIAO CIAO” per un “finale alternativo” sulla sua pagina instagram dell’ultima pellicola “È stata la mano di Dio”, a Tiziano Ferro, passando per club calcistici, squadre olimpiche e molto altro.  

Il brano, dal ritornello irresistibile, è il racconto sopra le righe della fine del mondo vista con gli occhi de LRDL: una giostra perfetta, un’apocalisse a colori, in cui convivono vertigine sociale e voglia di festa, in cui bisogna fare alla svelta i conti con la crisi generale in atto, tra cambiamento climatico e turbamento sociale.   

Nel ritornello è il corpo a tornare protagonista: un elemento presente da sempre nella produzione e nella poetica de LRDL, che in “CIAO CIAO”è il nostro strumento principale per avvertire la vicinanza della finee per reagire ad essa. È col corpo che possiamo far sentire il nostro dissenso.   

Lo scenario apocalittico di “CIAO CIAO” riprende quello del romanzo de LRDL, “MAIMAMMA”, pubblicato lo scorso autunno: con il romanzo, il brano in gara al Festival di Sanremo condivide l’universo narrativo e le tematiche, dall’eredità – disastrata - che abbiamo ricevuto a quella che lasceremo ai nostri figli, dall’ecologia al corpo.   

Dagli gli incontri nei backstage dei club e dei festival di tutta Italia, arriva la scelta degli ospiti della serata delle cover, andata in scena lo scorso 4 febbraio: sono stati infatti Cosmo, Margherita Vicario e Ginevra ad accompagnare Veronica e Dario in una inedita versione di “BE MY BABY” delle Ronettes, prodotta proprio da Cosmo con Papa D.  Anche questo brano entra a far parte di MY MAMMA – CIAO CIAO EDITION 

Sono state inoltre di recente annunciate le nuove date del “MY MAMMA TOUR CLUB 2022”, previste per il prossimo novembre:  

09 novembre 2022 Venaria Reale (To) – Teatro della Concordia (recupero del 22 marzo 2022) 
10 novembre 2022 Padova – Hall(recupero del 23 marzo 2022) 
11 novembre 2022 Bologna – Estragon (recupero del 29 marzo 2022) 
16 novembre 2022 Roma – Atlantico Live! (recupero del 17 marzo 2022) 
21 novembre 2022 Milano - Fabrique(recupero del 05 aprile 2022) 
22 novembre 2022 Firenze - TuscanyHall (recupero del 30 marzo 2022) 
23 novembre 2022 Napoli – Casa Della Musica(recupero del 18 marzo 2022)  

 

Sono stati annunciati i brani della serata delle cover della 72° edizione del Festival di Sanremo. I due artisti Woodworm in gara, La Rappresentante di Lista e Aka7even, si esibiranno rispettivamente con “BE MY BABY” delle Ronettes e “CAMBIARE” di Alex Baroni. I Calibro 35 saranno invece ospiti di Rkomi con un medley di Vasco Rossi.

LRDLin gara alla 72° edizione del Festival di Sanremo con il brano inedito CIAO CIAO”, si esibirà durante la serata delle cover, venerdì 4 febbraio, con Cosmo, Margherita Vicario e Ginevra. Il brano scelto da LRDL (Veronica Lucchesi e Dario Mangiaracina), sarà “BE MY BABY” delle Ronettesin un’inedita versione prodotta proprio da Cosmo.  

“Be my baby” – racconta Veronica Lucchesi – è una canzone che non si dimentica. Ha fatto sognare negli anni 60, ha travolto me bambina negli anni 90, è la canzone con uno dei ritornelli più belli del repertorio mondiale. L’abbiamo scelta quasi immediatamente perché brillerà per sempre nei nostri ricordi e dopo la scomparsa di Ronnie Spector, nome d’arte di Veronica Yvette Bennett, ancora di più vogliamo ricordare questa stella nel firmamento della musica”.  

“Ovviamente volevamo tenere la melodia originale – aggiunge Dario Mangiaracina – ma catapultarla nel 2022, così a dare un altro passo alla ritmica ci ha pensato Cosmo col suo potente universo sonoro. A completare lo show con l’iconica immagine delle tre Ronettes siamo felicissimy di avere sul palco due cantanti d’eccezione, la vulcanica Margherita Vicario e la talentuosa Ginevra. Spaccheremo!”. 

AKA 7EVEN, in gara con il brano PERFETTA COSÌ , si esibirà in duetto con ARISA, tra le più eleganti e inconfondibili voci del panorama musicale italiano, che di certo non ha bisogno di presentazioni. Insieme canteranno “CAMBIARE” di Alex Baroni, tra i brani più iconici del cantautore, a cui l’artista è particolarmente legato.

“‘Cambiare’ commenta Aka 7even è un brano a cui tengo moltissimo e con cui sono cresciuto. In generale, tutte le canzoni di Alex Baroni hanno fatto sì che scoprissi la mia passione per il canto e questa in particolare è stata una delle prime che io abbia mai cantato. È un onore grandissimo quindi per me cantarla sul palco dell’Ariston con Arisa, una persona che ammiro tantissimo come artista e come persona: è un’emozione grandissima poter collaborare di nuovo con lei, che ho avuto la fortuna di incontrare nel mio percorso ad Amici, e averla al mio fianco come ospite per una serata così importante”.

Un altro nome di casa Woodworm salirà sul palco dell’Ariston nella serata delle cover: si tratta dei Calibro 35, ospiti di Rkomi con un medley di Vasco Rossi.

“Con Calibro – racconta la band – siamo nati con un suono ben preciso in mente ma dicono che crescere è anche confrontarsi con le proprie comfort zone. Salire sul palco di Sanremo con Rkomi a fare un medley di Vasco Rossi portandoci noi stessi al 100% è una sfida notevole che – per attitudine e carattere – non potevamo lasciar andare. In più, come a volte succede, le idee sulla carta sembrano più strane di quello che sono e quando Mirko ci ha spiegato la sua idea non potevamo che essere felici e onorati di condividere quel palco con lui. Ci vediamo il 4 febbraio”.

La scuderia Woodworm anche quest’anno sarà protagonista al Festival di Sanremo: Aka 7even e La Rappresentante di Lista sono stati annunciati nella rosa dei concorrenti per la 72sima edizione della kermesse. 

Il giovane cantautore e polistrumentista Aka 7even raggiunge così il traguardo più importante e desiderato, dopo un anno di grandi successi.   Sarà sul palco dell’Ariston con “PERFETTA COSÌ”.

Reduce dalla pubblicazione del suo primo romanzo, “7 vite”, edito da Mondadori, dell’ultimo singolo 6 PM” (Columbia Records Italy/Sony Music Italy), e dalla vittoria come Best Italian Act agli ultimi MTV EMAsAka 7even corona con l’annuncio della partecipazione al Festival di Sanremo un 2021 che lo ha portato a essere uno dei protagonisti del nuovo cantautorato urban-pop italiano.  

Il suo disco d’esordio “AKA 7EVEN”  è già certificato disco di platino, il singolo “Loca”, ha ottenuto invece il triplo disco di platino  e ha superato 50 milioni di ascolti su Spotify, Mi manchi” è presto diventata doppio platino: una pioggia di certificazioni che attesta l’affetto che Aka 7even  è riuscito a guadagnare da parte del pubblico che lo ha seguito anche durante il tour estivo, sold-out in quasi tutte le sue tappe.  

Quello de La Rappresentante di Lista è un felice ritorno sul palco del Teatro Ariston, quest’anno con “CIAO CIAO: il progetto nato nel 2011 dall’incontro tra la cantante Veronica Lucchesi e il polistrumentista Dario Mangiaracina torna al Festival per il secondo anno consecutivo, dopo il successo nella scorsa edizione con il brano Amare. 

Il 2021 è stato un anno luminoso per La Rappresentante di Lista: dopo la partecipazione alla 71sima edizione della kermesse sanremese con  “Amare”, certificato disco di Platino e per mesi ai vertici delle classifiche radiofoniche, e la pubblicazione del quarto album in studio ”My Mamma”, la band è stata impegnata in un tour estivo con cui ha calcato i palchi di tutta Italia, registrando una lunga serie di sold-out.       

A coronare questo periodo di successi è arrivato anche un libro, MAIMAMMA, uscito il 28 ottobre scorso e legato a filo diretto con l’ultimo disco, con cui condivide la genesi e le tematiche. MAIMAMMA è il romanzo di un’intera generazione, la storia di una donna – Lavinia – che sta per dare alla luce un figlio alle soglie dell’apocalisse. MAIMAMMAaffronta temi cari a LRDL, come quelli del corpo, della maternità, dell’ecologia, dell’eredità che lasceremo ai nostri figli.   

MY MAMMA – TOUR CLUB 2022 – da poco annunciato e prodotto da Woodworm e Magellano Concerti – porterà sui palchi dei principali club italiani l’ultimo lavoro in studio, ”My Mamma”. 

 

Veronica Lucchesi e Dario Mangiaracina (La Rappresentante di Lista) annunciano oggi gli appuntamenti dell’instore tour di presentazione del loro primo libro, MAIMAMMA. Il romanzo, edito da Il Saggiatore e in uscita giovedì 28 ottobre, è già disponibile per il preorder.

Veronica e Dario incontreranno il pubblico proprio a partire dal giorno dell’uscita di MAIMAMMA, il 28 ottobre, nella loro Palermo, per poi proseguire con altri appuntamenti in tutta Italia, con un calendario ancora in aggiornamento: Milano (29 ottobre), Padova (2 novembre), Genova (3 novembre), Bologna (4 novembre), Arezzo (5 novembre), Roma (8 novembre).

Durante gli incontri appena annunciati, i fan potranno entrare nel mondo di Lavinia e interagire con gli autori, in un dialogo con LRDL sui temi del libro, dal corpo, alla maternità, dall’ecologia, all’eredità che lasceremo ai nostri figli.

 

MAIMAMMA

LE PRIME DATE DELL’INSTORE TOUR

28 ottobre h 18.00 – Palermo Cinema Rouge et Noir (prenotazione consigliata a eventi.palermo@lafeltrinelli.it)

29 ottobre h 18.30 – Milano Feltrinelli Piazza Piemonte (prenotazione consigliata a eventi.milano1@lafeltrinelli.it)

2 novembre h 18.00 – Padova Centro Polivalente San Gaetano (prenotazione consigliata a eventi.padova@lafeltrinelli.it)

3 novembre h 18.00 – Genova presso sala Albergo dei Poveri (prenotazione consigliata a eventi.genova@lafeltrinelli.it)

4 novembre h 18.00 – Bologna Piazza Ravegnana, Galleria Acquaderni (prenotazione consigliata a eventi.bologna@lafeltrinelli.it)

5 novembre h 18.00 – Arezzo Oratorio dei Santi Lorentino e Pergentino (prenotazione consigliata a arezzo@feltrinellifranchising.it)

8 novembre h 18.00 – Roma Galleria Alberto Sordi (prenotazione consigliata a eventi.roma2@lafeltrinelli.it)

Per partecipare alla presentazione sarà necessario prenotare il proprio posto inviando una mail all’indirizzo corrispondente alla città dell’evento desiderato.

Sarà possibile partecipare al firmacopie che seguirà l’incontro, acquistando il libro presso le rispettive Feltrinelli dal 28 ottobre . È richiesta l’esibizione del Green Pass o effettuazione di un test molecolare o antigenico rapido con esito negativo entro le 48h e l’uso della mascherina.

 

 

È disponibile da oggi per il preorder MAIMAMMA, il primo romanzo di Veronica Lucchesi e Dario Mangiaracina (La Rappresentante di Lista), edito da Il Saggiatore e in uscita giovedì 28 ottobre.  

 Il 2021 è stato un anno luminoso per LRDLdopo la partecipazione al Festival diSanremo con il brano Amare, certificato disco di Platino e per mesi ai vertici delle classifiche radiofoniche, e la pubblicazione del quarto album in studio My Mamma, la band è stata impegnata in un tour estivo con cui ha calcato i palchi di tutta Italia, registrando una lunga serie di sold-out.  

 A coronare questo periodo di successi arriva ora anche un libro, MAIMAMMA, legato a filo diretto con l’ultimo disco, con cui condivide la genesi e le tematiche. MAIMAMMA è il romanzo di un’intera generazione, la storia di una donna – Lavinia – che sta per dare alla luce un figlio alle soglie dell’apocalisse 

https://www.ilsaggiatore.com/libro/maimamma/

“Cos’è MAIMAMMA? Un libro, un romanzo. MAIMAMMA è la storia che ci ha ispirato la scrittura del nostro ultimo album, My Mamma. – racconta LRDL – Abbiamo iniziato a raccontare questa storia più di 10 anni fa. Dentro ci siamo noi, ovviamente. Ma soprattutto c’è Lavinia. Lavinia è la protagonista della storia. Quando l’abbiamo incontrata aveva appena compiuto trent’anni. Nella sua vita ha preso delle scelte molto diverse da quelle che avremmo preso noi. E forse è per questo che l’abbiamo seguita, così profondamente. Seguitela. Lei è una ragazza bionda, con gli occhiali. Indossa sempre una maglia bianca che nasconde a malapena un pancione che presto diventerà grande come il mondo. Non dev’essere facile per lei ritrovarsi incinta proprio adesso. Lo sapete, no? Non manca molto alla fine”.  

Sullo sfondo una città, che diventa uno scenario a tratti fantastico e distopico: tra dialoghi surreali e personaggi inafferrabili e fuori dagli schemi, una storia di amicizia e di amore, ma soprattutto di crescita e scoperta di sé. Il germe della scrittura MAIMAMMA risale agli esordi del progetto de LRDL e ha accompagnato Veronica e Dario per anni, fino al lavoro sull’ultimo disco: MAIMAMMA, come l’album (quasi) omonimo affronta temi cari a LRDL, come quelli del corpo, della maternità, dell’ecologia, dell’eredità che lasceremo ai nostri figli. Il legame con l’album My Mamma è chiaro sin dal titolo e dall’artwork di copertina del romanzo – ad opera di Alice Beniero – che riprende la reinterpretazione dell’Origine del mondo di Gustave Courbet, nel disco invece firmata da Manuela Di Pisa.  

VITA – la nuova canzone de LRDL in radio e su tutte le piattaforme digitali da venerdì 9 luglio che si inserisce nel percorso di My Mamma, album in cui curiosità, meraviglia, libertà risuonano sempre. Il brano ruota sul ritornello “sei felice o sei complice”, citazione diretta di una poesia del poeta palermitano Nino Gennaro. Cos’è la felicità? È vita, un sentimento assoluto, senza compromessi o complicità, il superamento di una società dove le difficoltà e le paure fanno parte del menù principale e obbligato.  

https://lrdl.lnk.to/Vita

VITA, con il suo ritmo incalzante e suadente, è uno slogan scandito in musica. La sua essenza è contagiosa grazie anche all’electropop raffinato di DRD in collaborazione con Papa D & Piccola Cobra (già produttori del disco). VITA è l’entusiasmante descrizione di un viaggio fuori dagli schemi. 

Così come LRDL racconta il brano:  

VITA è una canzone che sta perfettamente dentro My Mamma. È stata scritta dopo l’uscita del disco, ma in qualche modo ne amplia il discorso. Come in Resistere, come in Amare, come in Alieno, in VITA il ritornello è un vero e proprio inno. 

“Sei felice o sei complice” è una citazione di una poesia di un poeta palermitano. Nino Gennaro, poeta morto di AIDS nel 1995 a Palermo, gli ultimi anni della sua vita scriveva a mano dei quaderni e li regalava alle persone più care. Qualche anno dopo, io avevo meno di 20 anni, ne trovai una copia in un cassetto di mia madre. Quelle poesie scritte a mano mi folgorarono. E  questa frase iconica “O sei felice, o sei complice” per noi è diventato un vero è proprio slogan. Un motto. La felicità è un atto profondo che può ribaltare il sistema. In una società che ci ha insegnato quasi esclusivamente a ricordare la paura, la chiusura e le difficoltà, un vero atto di resistenza potrebbe essere quello di tenerci stretti gli attimi di gioia. Rinnovare lo stupore, la curiosità, la meraviglia.” 

Scritta e composta da Veronica Lucchesi e Dario Mangiaracina e prodotta da DRD in collaborazione con Papa D & Piccola Cobra, VITA arriva dopo la pubblicazione dell’album MY MAMMA, oltre 38 milioni di streaming totali e il brano presentato al Festival di Sanremo “Amare” che ha conquistato il disco di Platino. 

La band è attualmente sul palcoscenico per il MY MAMMA TOUR estate 2021 con uno spettacolo potente, completo, un nuovo e imprevedibile sviluppo delle performance con cui la band negli anni ha stupito il proprio pubblico.  

La formazione prevede, oltre alla cantante Veronica Lucchesi e al polistrumentista Dario Mangiaracina (piano, chitarra, basso, sassofono e cori), Marta Cannuscio (flauto, percussioni elettroniche e cori), Enrico Lupi (tastiere e tromba), Erika Lucchesi (sassofono, chitarra elettrica e acustica, percussioni e cori) e Roberto Calabrese (batteria).   

 www.lrdl.it

 

La Rappresentante di Lista torna finalmente in tour. Dopo l’avventura al Festival di Sanremo 2021 con Amare, già certificata Disco d’Oro e per mesi ai vertici delle classifiche radio, il viaggio del quarto album My Mamma prosegue sui palchi di tutta Italia. Una delle band più premiate, grazie al tour di Go Go Diva, si riprende le scene della musica con uno spettacolo inedito.  

 

LRDL – MY MAMMA TOUR estate 2021, farà tappa a Verona (26 giugno, Teatro Romano, Rassegna Rumors, Illazioni Vocali), Ferrara (2 luglio, Ferrara Sotto le Stelle), Gardone Riviera (9 luglio, Anfiteatro del Vittoriale), Milano (14 luglio, Carroponte), Torino (15 luglio, Flowers Festival), Grottaglie (13 agosto, Cinzella Festival), Livorno (2 settembre, Terrazza Mascagni), Roma (7 settembre, Auditorium Parco della Musica) Si tratta delle prime date annunciate, a cui presto si aggiungeranno altri appuntamenti.  

 

Nuovi paesaggi, nuove canzoni, nuovi racconti: “urlare dopo avere pianto” è il verso di Amare che diventa – in occasione del ritorno live – claim di un’urgenza desiderata e necessaria. Quella del palcoscenico è per LRDL la dimensione più naturale, forse l’unica davvero possibile. E, dopo quest’ultimo anno, questo ritorno assume un significato ancora più importante: quello di LRDL – MY MAMMA TOUR estate 2021 sarà uno spettacolo potente, completo, un nuovo e imprevedibile sviluppo delle performance con cui la band negli anni ha stupito il proprio pubblico.  

 

Per LRDL sarà l’occasione di tornare a suonare dal vivo full band: la formazione prevede, oltre alla cantante Veronica Lucchesi e al polistrumentista Dario Mangiaracina (piano, chitarra, basso e cori), Marta Cannuscio (flauto, percussioni elettroniche e cori), Enrico Lupi (tastiere e tromba), Erika Lucchesi (sassofono, chitarra elettrica e acustica, percussioni e cori) e Roberto Calabrese (batteria).  

 

LRDL – MY MAMMA TOUR estate 2021 è prodotto da Woodworm e Locusta Booking. Prevendite disponibili su www.lrdl.it. 

Motta, Rappresentante di Lista, Fast Animals and Slow Kids e gli Zen Circus: sono questi i quattro nomi della scuderia Woodworm che parteciperanno all’edizione 2021 del Primo Maggio Roma: una folta rappresentanza targata WW per una delle kermesse più importanti e attese dell’anno.

Motta, che ha fatto di Roma la sua città d’adozione, celebrerà sul palco l’uscita di Semplice, il suo nuovo progetto discografico, prevista per il 30 aprile e anticipata dal singolo E poi finisco per amarti. La Rappresentante di Lista, reduce dal successo sanremese di Amare, già certificata Disco d’Oro e ancora ai vertici delle classifiche radio, prosegue al Primo Maggio il viaggio dell’ultimo lavoro discografico My Mamma. I Fast Animals and Slow Kids calcheranno il palco in compagnia dell’amico e collega Willie Peyote, freschi di pubblicazione del featuring in Cosa ci direbbe, prima collaborazione della carriera della band perugina. Gli Zen Circus, infine, sono pronti a tornare nel loro habitat naturale, il palcoscenico, dopo l’uscita de L’ultima Casa Accogliente, il cui ultimo estratto è il singolo Non. L’appuntamento è per sabato 1 maggio in diretta su Rai 3 e su Rai Radio 2.

Dopo il successo sul palco dell’Ariston con il brano Amare, La Rappresentante di Lista, queer pop band di  Woodworm Label, continua a collezionare straordinari risultati. L’album My Mamma, uscito lo scorso 5 marzo proprio durante il Festival, ha debuttato al primo posto della classifica Fimi ( Federazione Industria Musicale Italiana) di vendita dei vinili della settimana e al quinto posto della classifica album. Ottimo il piazzamento anche per il brano sanremese Amare, che si piazza al 13° posto della classifica singoli.

 

My Mamma è disponibile su tutte le piattaforme di streaming e download e in cd, vinile (anche in versione autografata) e uno speciale bundle cd + t-shirt. I formati fisici presentano tre tracce instrumental in aggiunta rispetto alla tracklist digitale.

https://smi.lnk.to/MyMamma

MY MAMMA è il nuovo album de La Rappresentante di Lista che ridefinisce la libertà di manovra del pop. Potete chiamarlo queer pop, se volete: un’avventura sempre più movimentata, sempre più intensa. 

Il progetto, nato dall’incontro fra Veronica Lucchesi e Dario Mangiaracina, con My Mamma si serve delle canzoni come fossero scatole cinesi: ognuna apre prospettive inattese e sonorità fuori dal comune. È sfuggente e si tramanda di canzone in canzone, perché, dietro ogni suo frammento, c’è un’idea artistica che si serve della musica per andare oltre le forme prestabilite, oltre le regole. Parte dal disagio (VGGG – Very Good Glen Gould) che si fa cantilena oppure opera d’arte, attraversa resistenza personale (Resistere), un tono classico e quasi malinconico (Paesaggi strani), radici (Oh Ma Oh Pa), le filastrocche disilluse di oggi e i mantra di appartenenza (Mai Mamma) e di lotta che uniscono donne di oggi e di  ieri.  

È un album che sottolinea il lato più imprevedibile della musica, quella che ancora oggi riesce a trovare vie espressive inedite come nel singolo presentato a Sanremo Amare. Si può sicuramente Resistere (un pezzo che è anche una resa dei conti) e sentirsi Alieno (brano che descrive un femminile ancora da riscattare, così, davanti a tutti, con orgoglio e dolore) o Fragile (la possibilità di rialzarsi per il maschile, prima che cada definitivamente), a patto che tutto sia anche, e soprattutto, un’espressione libera da strade fin troppo battute. Grazie alla musica, che sostiene le parole – come quelle di Religiosamente,  trovate assieme a uno dei più poetici autori di oggi, Pacifico – spaziando fra ritmi e trovate elettroniche contemporanee e un senso melodico innato. 

LRDL è anche incontro: fra musicisti, produttori, attori e artisti. Si definisce attraverso un lavoro che è un po’ di tutti quelli che hanno partecipato alla nascita del loro quarto album. 

Diario intimo, composizione collettiva, introspezione che si staglia contro il rumore che gira intorno a tutti noi, My Mamma è un disco di proprietà e di condivisione, firmato da un gruppo coraggioso, addirittura temerario, che non si ferma sicuramente qui. È pronto per far circolare queste canzoni dappertutto, a portarle molto, molto lontano.  

My Mamma è disponibile dal 5 marzo su tutte le piattaforme di streaming e download e in cd, vinile (anche in versione autografata) e uno speciale bundle cd + t-shirt. I formati fisici presentano tre tracce incstrumental in aggiunta rispetto alla tracklist digitale. 

ALIENO, il brano de La Rappresentante di Lista (LRDL) tratto da MY MAMMA, quarto lavoro di studio della band in uscita per Woodworm | NUMERO UNO (Sony Music) il 5 marzo 2021, è su tutte le piattaforme digitali.

https://smi.lnk.to/MyMamma

Ad annunciarne l’uscita la band con il post:

 

“Alieno è una canzone che sconfigge il dolore, che contempla il piacere e che vuole, ardentemente, l’amore.

Alieno è una canzone fuori posto, racconta di quando ci si sente a pezzi, avvilite, presi a botte dalla vita, spaesate.

Lasciatela vivere, lasciatela fare, lasciatela in pace, eppure amatela, state con lei.

Noi l’abbiamo con la musica sulle ossa, la vampa negli

occhi, le spalle larghe e il ritmo sul culo. Tu da che parte stai?”

Il nuovo album de LRLD, MY MAMMA, sarà disponibile durante la settimana che vedrà la band in gara al Festival di Sanremo con AMARE, il brano prodotto da Dardust.

La Rappresentante di Lista

MY MAMMA

È IL TITOLO DEL NUOVO ALBUM 

DI INEDITI IN USCITA IL 5 MARZO 2021

L’album è disponibile per il preorder a questo link

https://smi.lnk.to/MyMamma

La Rappresentante di Lista (LRDL) annuncia oggi la pubblicazione di MY MAMMA, il loro quarto album di studio in uscita per Woodworm | NUMERO UNO il 5 marzo 2021. Il nuovo lavoro, da oggi in preorder nei formati cd, vinile (anche in versione autografata) e in uno speciale bundle cd + t-shirt, sarà disponibile durante la settimana che vedrà la band in gara al Festival di Sanremo con AMARE, il brano prodotto da Dardust.

MY MAMMA è un disco che ha deciso da che parte stare, che si schiera. È un disco libero, fluido, accogliente e pieno di spigoli. – così la band descrive il nuovo progetto – MY MAMMA è irruenta, gli arrangiamenti sono nervosi, nulla è lasciato al caso. I generi si mischiano, le parole sono dette davvero, sono confessioni, preghiere, inni di appartenenza. Tante voci confluiscono per dire la loro, quelle di Veronica, i cori, le chitarre, l’orchestrazione, diventano un insieme. Il quarto disco di LRDL è un disco contaminato dalla creatività di quella che inizia a prendere la forma di un vero e proprio collettivo artistico”.

LRDL è una band nata nel 2011 dall’incontro tra la cantante Veronica Lucchesi e il polistrumentista Dario Mangiaracina. Il loro progetto ha già alle spalle tre album in studio più uno live, ed è caratterizzato da una scrittura fortemente visionaria e una sintesi tra cantautorato e sonorità elettroniche. 

Label: Woodworm | NUMERO UNO 

Management – Edizioni: Woodworm

 

Woodworm è lieta di annunciare l’ufficialità della partecipazione in gara al 71° Festival della Canzone Italiana di Sanremo de La Rappresentante di Lista (LRDL), con il brano Amare. La band queer-pop di Veronica Lucchesi e Dario Francesco Mangiaracina farà parte del roster di 26 artisti che si sfideranno dal 2 al 6 marzo 2021 nella città simbolo della Canzone Italiana.

Questo nuovo episodio discografico arriva dopo il fortunatissimo ciclo dell’album Go Go Diva, che ha portato gli artisti su tutti i migliori palchi d’Italia, tra cui il Concertone del Primo Maggio, garantendo al duo il riconoscimento di Best Live in Italia invernale ed estivo 2019, assegnato dai promoter aderenti al circuito Keepon. Un percorso lungo e felice, che ha visto protagoniste le canzoni de LRDL, anche in forma crossmediale: il singolo Questo corpo è stato incluso nel quarto episodio della serie The New Pope di Paolo Sorrentino, così come molte altre musiche sono uscite dal tracciato discografico, per trovare collocazione in altre espressioni artistiche (le musiche della serie RAI Il cacciatore 2, ad esempio).

Amare sancirà il ritorno de LRDL sul palco dell’Ariston, dopo la partecipazione nella scorsa edizione come ospiti durante la serata dei duetti assieme a Rancore e Dardust, per reinterpretare Luce (Tramonti a Nord Est) durante la scorsa edizione.

 

 

 

Inizia oggi la promozione WWXmas sullo shop Woodworm: fino all’11 Gennaio, dal 10% al 50% di sconto su merchandising, CD ed LP di artisti come: Fast Animals and Slow Kids; Motta; Paolo Benvegnù; I Ministri; La Rappresentante di Lista; Edda; Giancane e molti altri ancora!

Corri a vedere le imperdibili offerte solo su www.woodworm-music.coms/shop!

LA RAPPRESENTANTE DI LISTA

 SUL PALCO DI SANREMO PER LA SERATA DEI DUETTI AL FIANCO DI RANCORE E DARDUST

 

“QUESTO CORPO” DE LA RAPPRESENTANTE DI LISTA È STATA INSERITA NELLA OST DI “THE NEW POPE” DI PAOLO SORRENTINO

   

Un inizio 2020 molto speciale per La Rappresentante di Lista che annuncia due importanti novità.

La Rappresentante di Lista sarà, infatti, sul palco del Teatro Ariston di Sanremo, durante la serata dei duetti, al fianco di Rancore e Dardust. Giovedì 6 febbraio, il duo composto da Veronica Lucchesi e Dario Mangiaracina si esibirà insieme a Rancore e Dardust nel brano “Luce” di Elisa.

L’annuncio di Sanremo arriva a seguito di un’altra emozionante notizia per La Rappresentante di Lista, che ha visto il proprio brano “Questo corpo”, estratto dall’ultimo album “Go Go Diva”, inserito all’interno della colonna sonora della serie TV “The New Pope”, creata e diretta da Paolo Sorrentino.

Il brano, infatti, è andato in onda nel corso del quarto episodio della serie del regista Premio Oscar, trasmesso il 17 gennaio.

La Rappresentante di Lista, inoltre, ha da poco annunciato LRDL 2020, la nuova serie di appuntamenti indoor.

A marzo ripartirà il tour della band, che porta nei club un nuovo allestimento per chiudere il cerchio dell’ultimo disco, “Go Go Diva”, a un anno dalla sua uscita. Uno spettacolo in cui le canzoni de La Rappresentante di Lista fluttuano all’interno di una drammaturgia visionaria, dove il teatro e la musica si mischiano per dare forma a utopie, desideri e lasciare spazio alla meraviglia.

 

LRDL 2020 – IL TOUR

Per riprenderci la meraviglia, perché lo stupore esploda nei nostri occhi e non negli spari infami della polizia in Cile. Con queste parole la band ha annunciato il tour, dichiarando: per esistere insieme come la gente in piazza resiste in tutto il mondo. Per scrivere una possibilità altra, un altro futuro, per non fermarci. Per raccontarvi dov’è andata la nostra Diva in questo anno, dove siamo andati, per esserci ancora, ma insieme a voi. E sogniamo un coro che ci insegni o ci ricordi che cosa vuol dire essere un’unica voce, esserlo dolcemente, perdutamente. Maledettamente vivi ancora una volta.

Il gruppo, che quest’anno si è esibito anche sul palco del Concertone del Primo Maggio di Roma, ha vissuto un anno ricco di importanti emozioni dal vivo e ora è pronto a far vibrare ancora molti palchi, promettendo un nuovo show tutto da scoprire.

La Rappresentante di Lista è a oggi tra le nuove realtà più trasversali e interessanti del panorama musicale contemporaneo e, dall’uscita dell’ultimo disco di inediti, seguito da un tour che ha contato oltre 50 date nei maggiori club e nei principali festival estivi, sta continuando ad affascinare la critica e a conquistare un pubblico sempre più numeroso, grazie al carisma e alle trasversali capacità performative che la formazione riesce a portare sul palco.

A questo link è possibile leggere un estratto di rassegna stampa del disco “Go Go Diva”: https://www.bigtimeweb.it/hanno-scritto-di-go-go-diva-de-la-rappresentante-di-lista/

 

LA RAPPRESENTANTE DI LISTA PRESTO IN TOUR!

 07/03 Livorno – The Cage

14/03 Roma – Monk

19/03 Milano – Alcatraz

20/03 Padova – Hall

27/03 Bologna – Locomotiv

28/03 Bari – Demodé Club

02/04 Parigi – La Boule Noir

05/04 Londra – The Garage

10/04 Brescia – Latteria Molloy

17/04 Torino – Hiroshima Mon Amour

24/04 Senigallia (AN) – Mamamia

25/04 Firenze – Flog

Etichetta e Management: Woodworm Labelwww.woodworm-music.com

Booking: Locusta Bookingwww.locusta.net

Ufficio Stampa e Promozione: Big Timewww.bigtimeweb.it

Siamo felici di presentarvi Go Go Diva, il nuovo album de La Rappresentante di Lista. Da oggi disponibile in tutti gli store digitali, (https://artistfirst.lnk.to/GoGoDiva) e nei migliori negozi di dischi . Inoltre, l’album è sempre ordinabile sul nostro shop (a questo link), su CD e Vinile colorato in edizione limitata.

Go Go Diva sarà presentato al pubblico da La Rappresentante di Lista in tre showcase a Roma, Bologna e Milano:

 

14 dicembre – ore 18:00 – Roma | ‘Na Cosetta

(Moderatore: Marcella Sullo)

Evento Facebook

17 dicembre – ore 18:30 – Bologna | Kinotto Bar

(Moderatore: Francesco Locane)

Evento Facebook

18 dicembre – ore 17:30 – Milano | OstelloBello

(Moderatore: Niccolò Vecchia)

Evento Facebook

 

 

Esce oggi, martedì 27 novembre, il videoclip di Questo corpo, il singolo de La Rappresentante di Lista, pubblicato lo scorso 16 novembre che anticipa il nuovo album di inediti.

S’intitola “Go Go Diva”, il terzo lavoro in studio del progetto composto da Veronica Lucchesi e Dario Mangiaracina, in uscita il 14 dicembre per Woodworm Label/distr. Artist First. L’album è ancora in preorder sul nostro e-commerce.

 

 

CREDITI VIDEO “QUESTO CORPO”

Regia: Manuela Di Pisa

Responsabili produzione: Gemma Randazzo e Francesco Di Gesù

Produzione esecutiva: Zabriskie

Riprese, D.O.P e montaggio: Manuela Di Pisa

Styling: Fazolky

MUAH: Francesco Paolo Catalano

Coreografie: Veronica Lucchesi

Backstage: Erika Lucchesi

Grazie a: Işıl Gün, Piero Li Donni, IL | Interno Lampedusa, Luca Savettiere, Rino Cammarata

 

LA RAPPRESENTANTE DI LISTA PARLA DEL BRANO “QUESTO CORPO”

Questo corpo di donna che mi ritrovo mi porta fino in fondo alla crisi più nera, ma è anche il mio amante nei momenti di solitudine, perverso nella sua famelica voglia di consumarsi. La sua potenza devastatrice mi travolge e mi piace. E quando penso che sia quasi finita, il mio corpo riesce ancora a salvarmi.

 

LA REGISTA PARLA DELLA REALIZZAZIONE DEL VIDEOCLIP DI “QUESTO CORPO”

Partorita a tre (da me, Dario e Veronica), l’idea del video riassume in breve la voglia intima e femminile di manifestare, ballare, combattere, desiderare, affermare. Il video è il risultato di mesi di riflessioni su come comunicare al meglio “Go Go Diva” prima e il singolo poi. Il femminile è sicuramente centrale in tutta la scrittura del disco e in particolare nella open track “Questo Corpo”.

Per questo, senza fronzoli, ho deciso di puntare tutta l’attenzione su Veronica, sulla sua forza, sulla sua bellezza e sulla sua carica espressiva. Veronica è artista e donna, ed era fondamentale per noi mostrare il suo corpo urlante di trentenne, la sua sensualità tangibile e consapevole, al netto di battaglie e conquiste. Per quanto riguarda invece la “vagina parlante”, si potrebbe citare l’anasuromai (dal greco antico νάσυρμα) e i suoi effetti apotropaici o semplicemente la dea dell’oscenità Baubo (una dea che parlava appunto con la vagina), ma in fondo, fatte le riprese, abbiamo deciso di inframezzare queste scene per la disarmante capacità di sdrammatizzare quanto detto prima.

Esce oggi, venerdì 16 novembre, “QUESTO CORPO”, il nuovo singolo de LA RAPPRESENTANTE DI LISTA, che anticipa il prossimo album di inediti.
S’intitola “Go Go Diva”, il terzo lavoro in studio del progetto composto da Veronica Lucchesi e Dario Mangiaracina, in uscita il 14 dicembre per Woodworm Label/distr. Artist First.

 

Link al brano “Questo corpo” su Spotify: http://bit.ly/QUESTO_CORPO_LRDL_SPOTIFY


Contemporaneamente all’uscita del singolo, annunciate anche le prime date del tour di presentazione.

I CONCERTI:
25/12/2018 Palermo – Candelai
01/02/2019 Torino – Hiroshima Mon Amour
02/02/2019 Milano – Serraglio
08/02/2019 Pisa – Lumiere
09/02/2019 Roncade (TV) – New Age
22/02/2019 Roma – Monk
23/02/2019 Modena – Vibra
01/03/2019 Brescia – Latteria Molloy
02/03/2019 Ravenna – Bronson
23/03/2019 Bologna – Locomotiv
06/04/2019 Firenze – Flog
19/04/2019 Santa Maria a Vico (CE) – Smav

20/04/2019 Arezzo – Karemaski

 

Woodworm è lieta di annunciare Go Go Diva, il nuovo album de La Rappresentante di Lista. L’album sarà disponibile in CD Digipack e Vinile. Il nuovo lavoro del duo uscirà il 14 dicembre per Woodworm Label (distr. Artist First), ed è disponibile in preorder al nostro shop.

PREORDINA SUBITO GO GO DIVA

 

 

(Foto di copertina: Claudia Pajewski | Artwork: Manuela Di Pisa)

Le canzoni de La Rappresentante di Lista sono un unicum nel quale convivono scrittura, teatro e forma canzone. L’energia che muove la ricerca della band prescinde dalla necessità di cristallizzare un genere e nella descrizione che gli stessi autori fanno della loro musica, definendola queer, è già presente questa continua trasformazione.

Con la scrittura di questo terzo disco in studio, LRDL prosegue la ricerca avviata con i primi due dischi, (Per la) Via di Casa e Bu Bu Sad: l’analisi delle contraddizioni, dei sogni, delle paure, delle fragilità, sfocia in un racconto che ha come punto focale la complessità delle relazioni umane.

La foto di copertina è di Claudia Pajewski, mentre l’artwork è stato curato da Manuela Di Pisa.

Con questo annuncio si ufficializza anche la squadra al lavoro sul progetto: Locusta Booking sarà la booking agency , mentre Big Time Ufficio Stampa curerà la promozione di album e tour.

WOODWORM FESTIVAL BERLIN

Due giorni di festival a Berlino con

Motta, Ministri, Fast Animals and Slow Kids

La Rappresentante di Lista e Campos

8 e 9 DICEMBRE

BI NUU – BERLINO

 

 

Woodworm, una delle etichette e management indipendenti più importanti in Italia, organizza un festival a Berlino con alcuni tra gli artisti più interessanti del suo roster.

Sabato 8 e domenica 9 dicembre si avvicenderanno sul palco del Bi Nuu di Berlino cinque artisti per una due giorni di musica italiana di qualità. Un’ occasione unica di promuovere all’estero alcune tra le band più apprezzate del panorama musicale italiano, grazie al contributo di Mibac, SIAE e nell’ambito di “Sillumina – Copia privata per i giovani, per la cultura.”

 

Sabato 8 dicembre saranno protagoniste le chitarre, con due tra i progetti più acclamati della scena rock indipendente italiana. Saliranno sul palco del Bi Nuu per primi i Fast Animals and slow kids, rock band perugina famosa per i live  incredibilmente potenti, che dopo l’uscita del loro ultimo album Questa non è la felicità a febbraio 2017 sta per tornare in studio per registrare il quarto album. Dopo di loro i Ministri, power trio milanese ed ormai nome storico della scena rock italiana, che a marzo hanno pubblicato il loro quinto album, Fidatevi, per poi intraprendere un tour in giro per l’Italia. Per loro è la terza volta a Berlino, dopo i concerti del 2010 e del 2014. A chiudere la serata il djset di Musica Mata per un after party assolutamente imperdibile.

 

Domenica 9 dicembre ad aprire le danze ci saranno i Campos, band nata tra Pisa e Berlino, il cui primo album per Woodworm uscirà a novembre. A seguire La rappresentante di lista, duo di musicisti ed attori, una mosca bianca nel panorama musicale italiano, che con il loro album Bu Bu Sad – uscito nel 2015 – si sono conquistati i favori di pubblico ed addetti ai lavori. Ora Veronica e Dario stanno per uscire con il loro nuovo album, il primo per Woodworm. A chiudere questa maratona di due giorni non poteva che esserci Motta, uno dei protagonisti musicali di quest’anno dopo l’uscita del suo secondo album Vivere o Morire, uscito ad aprile per Sugar. Vincitore di due Premi Tenco, Francesco Motta è uno dei cantautori più apprezzati della nuova generazione anche grazie ad uno stile unico e molto personale.

Le prevendite per la singola serata o abbonamento per due serate sono disponibili su: http://bit.ly/WOODWORM_BERLIN_TICKETS

 

Il Woodworm Festival Berlin è organizzato con la collaborazione di Megaherz Agency e con il contributo di Mibac, SIAE e nell’ambito di “Sillumina – Copia privata per i giovani, per la cultura.”

 

 

Per informazioni: woodwormusic@gmail.com

 

WOODWORM FESTIVAL BERLIN

8-9 DICEMBRE 2018

BI NUU – U-Bahnhof Schlesisches Tor, BERLINO

 

SABATO 8 DICEMBRE

• FAST ANIMALS AND SLOW KIDS

• MINISTRI

• Musica Mata djset

 

DOMENICA 9 DICEMBRE

• CAMPOS

• LA RAPPRESENTANTE DI LISTA

• MOTTA

 

Prevendite: http://bit.ly/WOODWORM_BERLIN_TICKETS